Storie degli Altri: la storia di Zeno

Lui è Zeno. Vive a La Spezia, in Liguria. Lavora in Marina, intanto studia batteria. Ha 27 anni. Va a donare il sangue, da un controllo scopre di avere la leucemia.
Zeno non si abbatte. Ha troppi sogni e obiettivi da raggiungere. Ce la farà. Mentre si prepara al trapianto di midollo acquista casa, fa gli esami di musica, tiene la testa impegnata e si lascia la malattia alle spalle. Un po’ alla volta riprende in mano la sua vita.
È il 2017. Zeno conosce una ragazza. Si chiama Elena, è bellissima e ama la musica come lui. Si sentono per un mese di fila, Zeno vorrebbe farsi avanti, ma non trova le parole. Elena lo guarda negli occhi. Usciamo insieme? L’appuntamento va alla grande, nel giro di un mese convivono.
Zeno continua a fare controlli in ospedale. L’ultimo esame dice che la leucemia è tornata. Accusa il colpo, sa che può contare su nuove medicine, sulla ricerca che ha fatto grandi passi avanti, è pronto a lottare. La sua paura è tutta per Elena. Non vuole trascinarla in quel mondo, stanno insieme da poco, si sente in colpa. Meglio lasciarsi?
Lei prende un’aspettativa dal lavoro, e si presenta in ospedale ogni giorno. Gli tiene la mano durante tutta la terapia. Zeno fa un secondo trapianto. Chiuso nella camera sterile cerca nuovi stimoli per cui lottare. Elena lo guarda negli occhi. Ci sposiamo? Zeno scoppia a ridere. Quello sì che è un obiettivo con i fiocchi.
Si sente l’uomo più felice del mondo. Combatte con tutto se stesso, appena si rimette in piedi regala a Elena il cagnolino che tanto sognava, e le chiede di sposarlo. Il matrimonio è una festa piena di amici. Un trionfo di amore e di vita. Lì, sotto il sole della Sicilia, Zeno guarda la sua Elena camminare verso di lui, e si innamora un’altra volta.
Oggi Zeno ha 37 anni. La malattia è tornata. Si è arrabbiato, ha pianto, poi Elena l’ha preso per mano, e sono andati avanti. Ce la farà anche questa volta. A breve diventerà padre.
Accompagna Elena e Zeno verso il futuro.
Dona il tuo 5x1000 ad AIL e alla ricerca. Clicca su questo link per sapere come fare https://cinquepermille.ail.it/
Grazie a Storie degli Altri, per aver raccontato la loro storia.