Emanuela e Giorgia…Grazie

Un anno fa vi davamo il nostro benvenuto, mentre oggi siamo qui a dirvi arrivederci. Emanuela Calamita e Giorgia, le nostre prime volontarie del Servizio Civile, e non solo per questo indimenticabili. Il servizio civile in AIL BAT si fa davvero e come tale ci si investe reciprocamente, in termini di tempo, energie, insegnamenti e condivisione. Per noi significa donare, darsi e lasciarsi un’impronta reciproca. E noi in un anno abbiamo condiviso tantissimo. Chiunque (volontario, consulente, personale sanitario e parasanitario) sia entrato in contatto con AIL BAT ha conosciuto e riconosciuto Emanuela e Giorgia. Ma soprattutto chi vi ha conosciuto, e spesso anche cercato e richiesto, sono stati i nostri PAZIENTI ematologici, quelli per cui ogni giorno noi andiamo a lavoro mettendoci il cuore, la passione e tutta l’energia per donare loro sorrisi, sollievo ed aiuto concreto❣️ Nella diversità di ognuno di noi, con le proprie peculiarità ed attitudini, ci siamo arricchiti reciprocamente???????? Il nostro augurio per voi è che possiate raggiungere i vostri traguardi personali e le vostre soddisfazioni professionali e che questo lungo percorso, che è stato ricco di diverse emozioni, sensazioni, sfumature e colori della vita, possa rimanere nei vostri ricordi belli per la vita. Grazie di tutto e ci mancherete tantissimo ❤️ Siete state risorsa, valore aggiunto e sostegno.