AIL Sezione BAT

Associazione italiana contro le leucemie-linfomi

AIL BAT è una sezione autonoma affiliata alla Sezione Nazionale, è stata fondata il 24 ottobre 2012 in sintonia con gli scopi ed il programma dell’A.I.L. Nazionale a sostegno ed appoggio del reparto di Ematologia di riferimento della A.S.L. BAT.

E’ iscritta nell’Anagrafe ASSOCIAZIONI ONLUS al numero 9335/2013 Codice Fiscale 92068170726

A fianco del malato, a favore della ricerca

L’AIL mette il malato al centro della propria attività di volontariato.
Le leucemie, i linfomi e le altre emopatie maligne sono purtroppo in costante aumento e colpiscono senza distinzione di età e condizione.
Oggi è possibile guarire.
La battaglia è solo iniziata, molto bisogna ancora fare soprattutto a livello di assistenza ai malati e ricerca di miglioramenti terapeutici e loro aggiornamenti.

La Missione

La Sezione Territoriale A.I.L. BAT indirizza i suoi interventi finalizzandoli a:

  • Migliorare la condizione di assistenza degli ammalati sottoposti a terapie che si rivolgono al reparto di Ematologia ubicato nel polo onco-ematologico di Barletta; assiste anche i loro famigliari.
  • Si attiva per migliorare le dotazioni tecnologiche e le apparecchiature medicali del Reparto al fine di rendere più funzionale l’operatività degli addetti e soprattutto più confortevole e meno gravoso il periodo di degenza degli ammalati.

In particolare l’A.I.L. BAT dalla sua fondazione al 2019 ha acquistato e messo a servizio del Reparto:

  • Due contenitori criobiologici per trasporto in azoto liquido di cellule staminali completi si sacche di congelamento e carrello per lo spostamento del contenitore.
  • Salva code per sala d’attesa con erogatore ticket ,sistema touch screen, due monitor per gestione computerizzata prestazioni ambulatoriali collegato a otto postazioni.
  • Dodici televisori 32″ e otto frigobar per camere degenza e sala chemio.
  • Cappa trattamento sacche chemio e vasca di scongelamento in bagnomaria.
  • Arredamento completo sala prelievi; sala reception; ufficio Data Manager.
  • Acquisto di un computer fisso; un computer portatile; quattro stampanti a getto d’inchiostro; una stampante-fax a laser.
  • Bancone da laboratorio allocato nell’unità sterile per la preparazione delle terapie.
  • Tre classificatori metallici per contenitore cartelle pazienti.
  • Termosigillatrice e scrivania Unità Sterile.
  • Tende a pannelli in tessuto per l’oscuramento della sala d’aspetto, ufficio medici, ufficio infermieri, sala infusione, ufficio del Direttore.

Aderisce e sostiene:
GIMEMA (Fondazione per la promozione e lo sviluppo della ricerca scientifica delle malattie ematologiche)
F.I.L. (Federazione Italiana per lo studio e la ricerca contro i Linfomi)



BOLLETTINO POSTALE

Versamento su C/C postale 1009914753
Intestato a Sezione AIL BAT Onlus

BONIFICO BANCARIO

BANCA INTESA SAN PAOLO s.p.a. MILANO
IBAN IT66Y0306909606100000100985 Intestato a Sezione AIL BAT Onlus

Organigramma

PRESIDENTE
Ing. VITO LEONETTI

VICE PRESIDENTE
Referente territoriale BARLETTA

Avv. CARMELA PESCHECHERA

TESORIERE
Referente territoriale ANDRIA

Prof.ssa MARIA GRAZIA MANUTI

CONSIGLIERE
Referente territoriale TRANI

Prof.ssa ETTA TARANTINI

CONSIGLIERE
Referente territoriale BISCEGLIE

Prof. MICHELE PUNTILLO

CONSIGLIERE
Sig.ra GIUSTINA MASSINI - Trani

CONSIGLIERE
Sig.ra ELISABETTA MANZI - Trani

CONSIGLIERE
Prof.ssa CLELIA SGUERA - Bisceglie

CONSIGLIERE
Sig. MICHELE FRISARDI - Andria